giovedì 23 ottobre 2014

Torta di cioccolata tenerina


Questa torta è una specialità del caffè pasticceria Mimì, ormai chiuso, ma che rappresenta un pezzo di storia per il nostro paese. Emilia Rusticelli, detta Mimì, ha gestito il locale dal 1931 per quasi 50 anni. Questa torta è preparata con cioccolato fondente, burro, zucchero uova e pochissima farina. Si presenta con un cuore tenerissimo e morbido e all'esterno una leggera crosticina che va ricoperta di zucchero a velo.



Ingredienti:
2 hg cioccolato fondente
1 hg burro
2 hg zucchero
4 uova
3 cucchiai rasi di farina
zucchero a velo

Preparazione
Mettere in una casseruola il burro e il cioccolato tagliati a pezzi e scioglierli sul fuoco. Togliere dal fornello e aggiungere lo zucchero. Separare il rosso dall'albume. Incorporare al cioccolato i rossi e la farina. Montare gli albumi e aggiungerli al composto mescolando delicatamente.
Imburrare uno stampo apribile, versare il composto e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Lasciar raffreddare, mettere la torta su un piatto e cospargerla di zucchero a velo.

2 commenti:

  1. E' davvero invitante, credo che proverò la ricetta (il cioccolato fondente non fa ingrassare, vero?? ;-) ) Bello conoscere il tuo blog, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cioccolato fondente fa solamente bene! Questa torta piace davvero a tutti...

      Elimina